DIAB core materials offer the highest strength per weight ratio for all aerospace applications. Integrating high-performance foam core sandwich composite solutions allows you to decrease weight and fuel consumption and simultaneously increase range and/or payload.

Cirrus SF50 in materiale d’anima Divinycell e’ pioniere nei jet privati

Cirrus Aircraft, con sede a Duluth, Minnesota, USA, è stata la prima azienda a utilizzare compositi sandwich in schiuma nella produzione in serie degli aerei civili. L’azienda continua la realizzazione di soluzioni in composito di successo negli ultimissimi jet. Annunciato a giugno 2008, il Cirrus SF50 mostra una cellula completamente in composito e una struttura sandwich basata su anime polimeriche.

In qualità di maggior costruttore di velivoli civili per flotte private, Cirrus Aircraft è l’unico costruttore di velivoli che utilizza compositi sandwich nella struttura primaria dei suoi aeroplani. L’azienda lavora con DIAB da oltre 25 anni, apprezzando l’affidabilità e la stabilità di prodotto conferite dalle soluzioni in composito.

Con lo spazio per un pilota e sei passeggeri, il Cirrus SF50 è stato costruito utilizzando Divinycell HT, essenzialmente per la sua durevolezza, deformabilità e basso peso del prodotto finito. Cirrus Aircraft ha scelto i materiali Diab ancor prima che il progetto del nuovo velivolo fosse arrivato sul tavolo da disegno.

Precedenti esperimenti con materiali differenti avevano mostrato che Divinycell HT forniva il miglior compromesso di capacità di processo ad alta temperatura, tolleranza al danno dalla collisione con uccelli e migliori prestazioni dopo l’impatto.

Il nuovo Cirrus SF50 è un naturale ampliamento della linea SR22 dell’azienda. Le caratteristiche innovative del SR22, che sta diventando rapidamente il velivolo più venduto al mondo, si ritrovano anche nel nuovo jet, che comprende carrello di atterraggio retrattile e paracadute di emergenza. Mentre progredisce dal punto di vista tecnologico, lo SF50 rimane eccezionalmente facile da far volare, rendendolo un velivolo di livello superiore per piloti con esperienza di volo con Cirrus SR20, SR22 o altri velivoli leggeri di grandi prestazioni.

Con un’altitudine massima operative di livello di volo 280(8536m), una velocità massima di crociera di 300 Ktas ed un peso un peso di appena 1.681 chili, Cirrus SF50 è una classe a parte. Con la sua configurazione di seduta flessibile, l’entrata in cabina da entrambi i lati del velivolo, una cabina pressurizzata, ampie finestre ed una tecnologia di cabina di pilotaggio ottimizzata per il funzionamento con un singolo pilota, , il jet riempie una nicchia tra il singolo e doppio pistone e il Jet Ultraleggero - Very Light Jet (VLJ). La combinazione tra il tranquillo ed efficiente motore a reazione Williams, che aziona il velivolo, e la struttura leggera in composito conferisce all’aereo una grande funzionalità, economicità e semplicità mai viste prima in questo mercato.

www.cirrusaircraft.com/vision

Contatta Diab in :
Contact